Messina, terminal di Tremestieri: i lavoratori chiedono ad Accorinti di mediare

Futuro occupazionale a rischio per i dipendenti: tutto ruota attorno alla volontà della Comet

tremestieriE’ durato fino a tarda notte l’incontro fra il primo cittadino, l’assessore Sebastiano Pino ed i lavoratori che hanno occupato l’approdo di Tremestieri. Il futuro occupazionale di questi ultimi è in bilico: dipenderà dalle condizioni presentate dalla Comet per ottenere l’affidamento del servizio. I rappresentanti sindacali, in tal senso, hanno chiesto all’Amministrazione una mediazione, una sorta di pressing nei confronti dell’Autorità portuale per avere notizie certe e celeri garanzie. Molto ruota, però, attorno alla volontà del privato, che difficilmente potrà essere orientata da Palazzo Zanca. Su questo punto, malgrado le rassicurazioni di rito, vige un certo scetticismo.