Messina, taglio nei collegamenti con le Eolie: Ustica Lines torna sui suoi passi

In settimana la compagnia di navigazione incontrerà nuovamente i funzionari della Regione per risolvere i problemi sul tappeto

Ustica LinesSabato pomeriggio il Prefetto di Messina, Stefano Trotta, ha ospitato nel Palazzo del Governo i rappresentanti dell’Amministrazione regionale, dei comuni eoliani e della società Ustica Lines, per affrontare i nodi irrolti in merito alla vertenza che si è aperta sul collegamento marittimo con le isole. I partecipanti hanno sostanzialmente convenuto sulla necessità di porre al centro dell’attenzione gli interessi dei territori coinvolti e quindi il diritto alla continuità territoriale dei residenti e dei pendolari, nonché le problematiche che ricadrebbero sulla presenza turistica nelle isole, un’autentica risorsa per tutta la regione.

Dopo un’approfondita discussione, si è pervenuti al risultato di soprassedere alla minacciata interruzione del servizio e di avviare un dialogo con gli uffici regionali in vista del superamento delle criticità rappresentate. La compagnia ed i rappresentanti della Giunta Crocetta s’incontreranno nuovamente in settimana per discutere le pendenze in corso. La soluzione di compromesso è stata accolta con soddisfazione sia dai sindacati, sia da Federalberghi.