Messina, sicurezza stradale a Boccetta e sul Torrente Trapani: stamani il vertice istituzionale

L’obiettivo è costringere gli automobilisti riottosi a moderare la velocità

tir boccettaSu richiesta del consiglio della V circoscrizione stamane i dirigenti Mario Pizzino ed Antonio Amato, accompagnati dal Mobility Manager Silvana Mondello, hanno fatto il punto con gli eletti del quartiere per realizzare una serie d’interventi utili a tutelare la sicurezza stradale. In questa sede si è pensato di intervenire con attraversamenti pedonali rialzati per costringere gli automobilisti riottosi a moderare la velocità sul Boccetta. Al contempo si è condivisa l’idea di ripristinare i semafori a chiamata, dislocando nelle zone maggiormente critiche un blocco dei vigili urbani. Non si esclude, peraltro, di dettare le fasce orarie al transito dei mezzi pesanti, soprattutto in vista della stagione estiva. Provvedimenti simili interesseranno il Torrente Trapani dove, al di là dei dissuasori, verranno anche ampliati i marciapiedi e ristrette le carreggiate.