Messina, Picciolo rimanda Crocetta sulle spese Cas: “adesso non può non sapere”

Il parlamentare del Pdr incalza il Governatore sui compensi degli amministratori del Consorzio Autostrade Siciliane

Picciolo CardinaleIl caso della ulteriore richiesta di aumento dei compensi da parte degli amministratori del Cas ci sembra oggi una sfida al buon senso ed offende la logica che ci sta spingendo a portare avanti un’operazione verità su tutti gli enti regionali che, speriamo presto, possano tornare ad essere motivo di vanto e di produttività e non già di vergogna della nostra specialità autonomistica”. Lo ha detto il capogruppo all’Ars del Pdr, l’on. Beppe Picciolo. Il parlamentare regionale ha quindi invitato il governatore Crocetta a dar seguito alle promesse riformiste, per portare a termine l’operazione di cambiamento volta a sovvertire i vecchi usi e costumi della politica siciliana.