Messina, oneri riflessi: rinviati a giudizio due ex consiglieri

Nel processo contro Sauta e Caliò, Palazzo Zanca si è costituito parte civile

tribunale-messina-c2a9-sostine-cannataIl gup Maria Teresa Arena ha rinviato a giudizio i due ex consiglieri comunali Elio Sauta (Pd) e Gaetano Caliò (Pid), accusati entrambi di truffa e falso per aver attestato attività lavorativa e retribuzioni inesistenti. Il Comune, che versa dei rimborsi quando i consiglieri impiegati come dipendenti devono assentarsi per lo svolgimento dell’attività amministrativa, si è costituito parte civile, stante la denuncia della polizia giudiziaria la quale avrebbe acclarato l’assunzione fittizia dei due per intascare il rimborso.