Messina, un altro morto sull’A20: trafitto dalle lamiere del guard rail

L’uomo, originario del Ghana, viaggiava a bordo di un camion fra Caronia e Santo Stefano

ambulanzaQuella di ieri è stata una giornata nera per la viabilità autostradale messinese. Dopo l’incidente allo svincolo di Patti, che è costato la vita al camionista Giuseppe Fasolo, nel pomeriggio un altra tragedia si è consumata tra Caronia e Santo Stefano. A perdere la vita è stato un operaio ghanese residente a Termini Imerese e dipendente di un’impresa di distribuzione di mangimi. L’autista del camion su cui viaggiava avrebbe perso il controllo del mezzo, probabilmente dopo aver scoppiato la ruota anteriore. L’impatto col guardrail sarebbe stato fortissimo e l’uomo sarebbe morto per le lacerazioni procurate dalla lamiera. Il conducente, invece, sarebbe rimasto illeso se pur sotto choc.