Messina, messe a nudo le falle della sicurezza al Tribunale

La Gazzetta del Sud ha condotto un’inchiesta rilevando criticità nei controlli

tribunale messinaL’edizione odierna della Gazzetta del Sud ha dedicato un approfondimento al sistema di sicurezza vigente nel Tribunale di Messina. In un articolo-inchiesta, Giuseppe Palomba ha raccontato – con testimonianze fotografiche – com’è riuscito ad entrare con una pistola giocattolo all’interno di Palazzo Piacentini. La finta arma, modificata con placche di metallo per essere segnalata al metal detector, ha eluso i controlli di routine effettuati all’ingresso, poiché il cronista ha evidenziato che l’allarme poteva essere stato innescato dai bottoni in ferro del proprio giubbotto. Adducendo questa scusa, e ottenendo il benestare delle guardie, lo stesso ha potuto successivamente aggirarsi indisturbato nei corridoi e nelle diverse sezioni del Palazzo di Giustizia, uscendone un’ora dopo del tutto indisturbato.