Messina, i tir invadono la città: in Consiglio una delibera sull’ecopass

Sturniolo, Lo Presti, Sindoni e Zuccarello invitano l’Amministrazione a rivedere i ticket

tir messinaLa chiusura del Porto di Tremestieri obbliga i tir ad attraversare il centro cittadino, recando danni al manto stradale e ponendo serie difficoltà in termini di sicurezza. Alla luce di queste considerazioni, Luigi Sturniolo, Nina Lo Presti, Donatella Sindoni e Santi Daniele Zuccarello hanno presentato in Consiglio Comunale una proposta di delibera per rimodulare il ticket dell’ecopass sulla base delle nuove esigenze registrate dall’Amministrazione.

Per evitare di vedere la città invasa per pochi spiccioli, i quattro propongono quindi di imporre l’importo di 30 euro, disponendo al contempo una commissione tecnica che verifichi le entrate, aree di stoccaggio dei tir fuori dal centro cittadino e l’istituzione di fasce orarie per il loro transito.

Una postilla, infine, è dedicata al Corpo di Polizia Municipale: gli esponenti del consesso civico, evidenziandone l’importanza in questo delicato frangente, hanno esortato la Giunta a valutare la possibilità d’implementare l’organico.