Messina, Genovese resta in carcere: respinta l’ultima richiesta del legale

L’ex sindaco potrebbe reiterare il reato: confermata la permanenza a Gazzi

genoveseNulla di fatto per Francantonio Genovese: l’ex sindaco di Messina si è visto respingere la terza istanza di scarcerazione presentata dal suo legale, l’avvocato Nino Favazzo. Il Tribunale della Libertà ha confermato, nel giudizio di Antonino Francesco Genovese, quanto già ribadito il 16 marzo dalla sezione presieduta da Nunzio Trovato: mantenendo la sua carica di parlamentare, i domiciliari non appaiono sufficienti ad evitare la reiterazione del reato. Una valutazione sostenuta con forza dal procuratore aggiunto Sebastiano Ardita e osteggiata, ancora una volta, dai familiari dell’esponente democratico.