Messina, furti in città: è il turno dei negozi di telefonia. Colpiti due centri Vodafone

I ladri hanno infranto le vetrine rubando circa 60 smartphone

PERSONAL TRAINER IN SMARTPHONE, SEMPRE PIU' IN FORMA CON APPCon l’ingresso degli smartphone il mercato della telefonia fa faville, così anche la delinquenza ha iniziato a prendere di mira gli esercenti che operano in questo settore. Ieri, in città, si sono registrati due distinti episodi, entrambi ai danni dei punti Vodafone. Ad esser presi di mira il negozio sito in via Garibaldi e quello sulla Consolare Pompea, nel cuore del villaggio di Sant’Agata. Il copione è stato il medesimo: rapinatori col volto travisato hanno spaccato la vetrina per fare incetta di telefoni. Uno solo dei due furti, però, quello perpetrato fuori dal centro cittadino, è andato a buon fine, con un bottino di 40 cellulari fra Samsung e Iphone6. Le forze dell’ordine stanno passando a setaccio le immagini delle telecamere a circuito chiuso per tentare di risalire ai “criminali tecnologici”.