Messina, evade gli arresti domiciliari: arrestato in flagranza

Ventiseienne marocchino sorpreso fuori dalla propria abitazione senza giustificato motivo

manetteNel pomeriggio del 24 aprile u.s. gli agenti delle Volanti hanno tratto in arresto, nella flagranza di reato, il cittadino marocchino Ghazi Lekbir di anni 26 ritenuto responsabile di evasione.

I poliziotti, durante il servizio di controllo del territorio, hanno sorpreso il giovane, già noto agli uffici di polizia poiché a suo carico annovera precedenti di Polizia ed in atto sottoposto agli arresti domiciliari, nei pressi del viale Giostra. Lo stesso alla vista della Volante ha tentato maldestramente di celare il proprio viso per non essere riconosciuto, ma prontamente bloccato ed identificato è stato arrestato non avendo un giustificato motivo  per stare fuori dalla propria abitazione.