Messina, emergenza migranti: Barrile scrive ad Alfano per chiedere elasticità sui fondi

La presidente del consesso civico denuncia le distrazioni della Giunta e chiede al leader Ncd un pizzico d’indulgenza

barrile emiliaIl presidente del Consiglio Comunale, Emilia Barrile, ha scritto una lettera al Ministro dell’Interno Angelino Alfano per denunciare le criticità rilevate in città nell’accoglienza ai migranti. La drammaticità delle ultime vicende si scontra, secondo l’esponente del Pd, con l’assoluta carenza di risorse, lasciando la città inadeguata all’accoglienza, anche per colpa delle distrazioni dell’Amministrazione, incapace d’intercettare le risorse del Fondo Asilo, Migrazione ed Integrazione. Da qui la richiesta “di rivalutare la possibilità per la città di Messina di poter concorrere al Fondo in oggetto al fine d’implementare gli strumenti di gestione dell’emergenza migratoria nella sua interezza e delineare una corretta progettazione infrastrutturale in favore dei minori stranieri non accompagnati per consentirci di tutelarli nei loro diritti drammaticamente, fino ad ora, non tutelati“.