Messina, disposta l’autopsia per la morte del brigadiere Rotella

Le autorità inquirenti hanno aperto un fascicolo per chiarire le modalità dell’incidente

rotella brigadiereSarà Giulio Cardia il medico legale incaricato di eseguire l’autopsia sul brigadiere Luigi Rotella, morto nella tarda serata di venerdì in un incidente stradale sulla SS113. Sulla scomparsa dell’uomo dell’Arma è stato aperto un fascicolo da parte delle autorità inquirenti. Il conducente della Smart, un giovane milazzese di 20anni, è risultato negativo alle prove dell’etilometro e del drug test. Il violento impatto sulle strisce pedonali, secondo le prime ricostruzioni, sarebbe stato pertanto frutto sia della velocità del mezzo impiegato dal ragazzo, sia dell’oscurità in zona: la scarsa illuminazione pubblica rendeva impossibile la visibilità.