Messina, Ciapi bis: un anno per concludere il processo

La prescrizione è dietro l’angolo, ma gli imputati si presenteranno in tribunale soltanto il 7 luglio

giustiziaIl prossimo 7 luglio, innanzi ai giudici della quarta sezione del Tribunale, sfileranno gli imputati del Ciapi bis. A rivelarlo è Alessandra Ziniti di Repubblica, secondo cui il giudice delle indagini preliminari – Lorenzo Matassa – ha rinviato a giudizio tutte le persone per le quali la Procura aveva chiesto il processo. Fra questi figurano alcuni volti importanti della politica siciliana, da Francesco Scoma a Nino Dina, da Santi Formica a Salvino Caputo, da Salvatore Alotta a Gerlando Inzerillo. Esponenti appartenenti a culture e partiti differenti. Epperò la prescrizione è dietro l’angolo: i reati contestati risalgono al 2009, per cui resta soltanto un anno alla giustizia ordinaria per arrivare alla sentenza definitiva.