Messina: chiusura indagini per gli incendi di Caronia

Secondo l’accusa ad innescare gli incendi sarebbe stato Giuseppe Pezzino allo scopo di ottenere i rimborsi previsti per le famiglie danneggiate dagli incendi

CARONIA, INCENDI INSPIEGABILI NELLE ABITAZIONILa Procura di Patti ha  chiuso le indagi sui “misteriosi” incendi di Caronia inviando i relativi avvisi a Giuseppe Pezzino, arrestato il 5 marzo scorso, ed al padre Nino. Secondo l’accusa ad innescare gli incendi sarebbe stato Giuseppe Pezzino allo scopo di ottenere rimborsi statali. La Procura avrà 20 giorni per decidere rinviare a giudizio il padre ed il figlio.