Messina: aggredito addetto alla sicurezza di Tremestieri con un coltello

Un uomo ha aggredito a Tremestieri un addetto alla sicurezza con un coltellino

coltelloAggredisce addetto alla sicurezza del centro commerciale di Tremestieri. Individuato e bloccato. Si è scagliato contro un addetto alla sicurezza in servizio presso il centro commerciale di Tremestieri. Gli ha assestato un pugno in pieno volto ed un calcio allo stinco. Ha poi tirato fuori un coltello multiuso e lo ha ferito alla mano. L’autore del gesto, un giovane di 23 anni, è stato raggiunto e bloccato dagli agenti delle Volanti, subito intervenuti. Le ragioni per le quali ha agito sono al momento sconosciute. I successivi accertamenti effettuati sul responsabile hanno evidenziato problemi psichici rilevanti che hanno reso necessario un ricovero ospedaliero obbligatorio. Si è comunque proceduto a denunciarlo all’Autorità Giudiziaria per quanto accaduto. La guardia giurata, soccorsa e medicata presso un ospedale cittadino, è stato giudicato guaribile in gg.10.