Messina, 16 nuovi postini per risolvere i problemi: scattano le assunzioni

Poste Italiane ha ratificato contratti a tempo determinato per risolvere le criticità della consegna

postinoE’ affidata a sedici postini, giovani e laureati, la speranza di riavere un servizio utile in tempi ragionevoli: la città, infatti, ha dei nuovi portalettere, assunti a tempo determinato dall’azienda – con contratto variabile da 5 a 7 mesi – per perfezionare il servizio di consegna dopo le criticità evidenziate in centro come in periferia. Poste Italiane non ha ovviamente fatto promesse, ma l’impressione è che l’eventuale stabilizzazione non sia un miraggio, stante la carenza di personale registrata sul territorio.