Lamezia Terme: incendiata l’auto del direttore dell’agenzia delle entrate

incendio autoL’auto del direttore della sede di Lamezia Terme dell’Agenzia delle entrate, Antonio Cassanò, è stata incendiata questo pomeriggio. La vettura era parcheggiata nell’area riservata davanti la sede dell’Agenzia dove Cassnò si trovava a lavorare. Sull’episodio è intervenuto il sindaco di Lamezia, Gianni Speranza. “Ho appena saputo – ha sostenuto – dell’episodio gravissimo avvenuto nei confronti del direttore dell’agenzia delle entrate. Esprimo la mia preoccupazione per l’episodio accaduto in un luogo frequentato da molti utenti oltre che dagli stessi dipendenti dell’agenzia. Ho chiamato personalmente il direttore dell’agenzia di Lamezia e il direttore provinciale ai quali ho espresso la solidarietà mia e dell’amministrazione comunale”.