Immigrazione, si ribalta un barcone: recuperati 9 cadaveri

Si capovolge un barcone di migranti al largo delle coste libiche: 9 i morti; 144 le persone tratte in salvo. Continuano le ricerche della Guardia Costiera

immigrati di notteEnnesima tragedia in mare: la Guardia Costiera italiana ha recuperato 9 cadaveri a circa 80 miglia dalle coste della Libia, dove si è capovolto un barcone con a bordo dei profughi diretti verso l’Italia. 144 i supersiti tratti in salvo. Si cercano ancora eventuali dispersi.

I migranti salvati, e anche uno dei nove cadaveri, sono stati trasferiti a bordo di una nave della Marina Militare impegnata nell’operazione Triton; la destinazione è la Sicilia.

Una motovedetta della Guardia Costiera, che ancora sta cercando i dispersi, trasporta gli altri 8 cadaveri.

“Foto di repertorio”