Immigrati: gommone affonda, tutti salvi gli occupanti

Il gommone navigava in precarie condizioni di galleggiabilità

immigratiQuesta mattina, a seguito di una richiesta di aiuto pervenuta tramite telefono satellitare alla Guardia costiera di Palermo, il Centro nazionale di soccorso a Roma ha dirottato la Nave Fiorillo della Guardia costiera, in soccorso di un gommone carico di migranti, che navigava in precarie condizioni di galleggiabilità. Il tempestivo intervento della nave della Guardia costiera, a circa 35 miglia dalle coste libiche, ha permesso di trarre in salvo tutti gli 84 occupanti, di sesso maschile e di presunte origini subsahariane. Il gommone è successivamente affondato.