Horizon 2020: Confapi Calabria partecipa ad un incontro a Bruxelles “ecco come investire in innovazione e ricerca”

Bruxelles - Napoli e Bonofiglio“Horizon 2020, il nuovo Programma del sistema di finanziamento integrato destinato alle attività di ricerca e inovazione, è una grande occasione per le PMI del Mezzogiorno ch vogliono investire  in innovazione, ricerca e internazionalizzazione a beneficio della competitività.” Lo ha detto il Presidente di Confapi Calabria, Francesco Napoli, a margine della Prima giornata Informativa per Imprenditori che si è svolta al Parlamento Europeo di Bruxelles ed alla quale ha partecipato anche il consigliere del direttivo calabrese e  vice presidente Aniem Roberto Bonofiglio.

Un evento al quale hanno partecipato imprenditori e ricercatori  calabresi, organizzato dall’Associazione Europa 2020, presieduta da Gianpaolo Basile, dall’Eurodeputato e Vice Presidente della Commissione Parlamentare per lo Sviluppo Regionale Andrea Cozzolino, dall’On Carlo Guccione, Assessore alle Attività Produttive ed allo Sviluppo Economico della Regione Calabria e dal Presidente della Regione Calabria Mario Oliverio.  “Rispetto a quelli passati, Horizon 2020 copre tutte le fasi di progetto: dallo sviluppo dell’idea all’approdo sul mercato, con un’attenzione particolare all’impatto sulla società di quanto realizzato grazie ai finanziamenti – ha spiegato il Presidente Francesco Napoli.

“Il programma è aperto a tutti e presenta una struttura più semplice del precedente programma di ricerca e innovazione, grazie ad una burocrazia e alle tempistiche ridotte che permetteranno ai partecipanti di accedere più facilmente ai finanziamenti e concentrarsi su ciò che è veramente importante per la realizzazione dei progetti delle PMI calabresi”.

Nel corso  dell’incontro europeo si è discusso delle misure già aperte o di prossima apertura, e delle condizioni richieste dall’Europa per poter usufruire di Fondi destinati “direttamente” a questo tipo di imprese.

In particolare si è parlato anche dei finanziamenti a supporto di eterogenee realtà che vanno dalla ricerca, allo sviluppo innovativo di prodotti, processi di produzione e sbocchi internazionali di mercati, fino ai modelli di gestione internazionale, da parte di reti d’imprese,  del ciclo dei rifiuti e del turismo. “Un programma che mette insieme Piccole e Medie Imprese, Università e Istituti di ricerca.  La struttura di Confapi Calabria – conclude il Presidente Napoli -  è già al lavoro per supportare le aziende del nostro territorio nella partecipazione ai bandi previsti da Horizon 2020 e seguiremo con attenzione anche i prossimi incontri in programma. ”