Guardia di Finanza, Rapporto Annuale: nel 2014 sottratti alle mafie beni per 4 miliardi

Sono invece quasi 8mila gli evasori totali, soggetti completamente sconosciuti al Fisco, scoperti dalla Guardia di finanza nel 2014

Guardia di FinanzaLa Guardia di Finanza nel 2014 ha sottratto alla criminalità organizzata beni per 4 miliardi di euro. È quanto emerge dal “Rapporto Annuale 2014” delle Fiamme Gialle,  divulgato oggi. Gli uomini della GdF hanno inoltre eseguito 10.000 controlli di contrasto al gioco illegale, riscontrando irregolarità nel 33% dei casi.  

Sono invece quasi 8mila gli evasori totali, soggetti completamente sconosciuti al Fisco, scoperti dalla Guardia di finanza nel 2014, mentre e’ di un miliardo e duecento milioni il valore dei beni sequestrati per reati tributari. Complessivamente, sono 17.802 i reati tributari scoperti e 13.062 i soggetti denunciati, di cui 146 arrestati.