Eccellenze sportive: premiato il pluricampione reggino Antonino Barillà

Antonino Barillà, il pluricampione della Marina Militare, originario di Villa San Giuseppe (RC) è stato premiato a Perugia con una medaglia d’argento al valore atletico per i risultati raggiunti nel corso del 2013

Nino-BarillàUn ulteriore riconoscimento per Antonino Barillà, originario di Villa San Giuseppe (RC), e pluricampione della Marina Militare. Lo si legge quest’oggi su La Gazzetta del Sud: Barillà è stato premiato, tra gli altri, con una medaglia d’argento al valore atletico durante la cerimonia organizzata a Perugia per la consegna delle onorificenze alle eccellenze sportive della Regione. Un reggino, dunque, tra i premiati; un riconoscimento per tutti coloro i quali hanno raggiunto importanti risultati a livello internazionale e nazionale nel corso del 2013; a decidere chi premiare, il Comitato Olimpico Nazionale, secondo quanto indicato dalle rispettive federazioni di appartenenza dei campioni. Le onorificenze sono state consegnate agli atleti dal Presidente del Coni, Giovanni Malagò.

Antonino Barillà, lo si ricorda bene su La Gazzetta, due anni fa si è piazzato al terzo posto nel campionato mondiale di Lima, gareggiando nella categoria Double Trap. È anche vincitore di un oro nei giochi olimpici universitari di Kazan, in Russia, e di una medaglia d’argento nella XVII edizione dei giochi del Mediterraneo di Mersin, in Turchia. Tanti altri i risultati ottenuti, e tante sono adesso le aspettative sul campione reggino, anche e soprattutto in vista delle prossime Olimpiadi.