Delitto Loris: sotto analisi gli hard disk contenenti i movimenti compiuti da Veronica il 29 novembre

Dalle immagini si potranno ricostruire i movimenti compiuti da Veronica

auto veronicaHard disk disponibili e materiale pronto. Intorno alle 9,30 alla Questura di Ragusa si sono riuniti perito del Gip e consulenti nominati dalle parti per assistere all’incidente probatorio, ovvero al riversamento delle immagini contenute nei server pubblici e privati e che conservano i movimenti compiuti a Santa Croce Camerina da Veronica Panarello il 29 novembre scorso, giono dell’omicidio del figlio Loris, di cui e’ accusata. Nella saletta allestita in Questura, oltre a Luca Losio, perito nominato dal Gip, Claudio Maggioni, ci sono i consulenti Giovanni Tessitore per la Procura di Ragusa, Pierdavide Scambi per la difesa di di Veronica Panarello e Giuseppe Occhipinti in temporanea sostituzione di Maurizio Scalone, nominato dal legale di Davide Stival. Questa prima fase dovrebbe concludersi sabato e servira’ a completare le cosiddette “copie forensi” da destinare alle parti.