Il Ct della nazionale di pallavolo Mauro Berruto a Reggio Calabria [FOTO]

foto 1“Una palestra ha lo stesso valore di un cinema, di un teatro, di una biblioteca perché lo sport è espressione di cultura. Lo sport è patrimonio di una comunità e voi, insegnanti, siete uno strumento indispensabile, rappresentate l’eccellenza”. Con queste parole Mauro Berruto, Commissario tecnico della Nazionale italiana di pallavolo maschile, ha esordito al corso di aggiornamento organizzato dal Comitato provinciale Fipav, in collaborazione con l’Ufficio Scolastico regionale –Ambito territoriale di Reggio Calabria e il Liceo Scientifico “Alessandro Volta”, e riservato ai docenti di Scienze motorie di Scuola Secondaria di I e II grado e ai docenti della Scuola Primaria.
La modernissima sala convegni del Liceo “Volta” ha accolto numerosissimi docenti, provenienti da tutto il territorio provinciale, addetti ai lavori e rappresentanti delle istituzioni sportive. Dopo i saluti della professoressa Angela Maria Palazzolo, dirigente scolastico del Liceo, che ha voluto evidenziare l’importanza del binomio sport-cultura, ricordando le innumerevoli iniziative che vedono il Liceo impegnato su più fronti, è toccato alla professoressa Annalisa Parra, Responsabile Centro di Qualificazione Fipav-RC, introdurre la parte tecnica del corso sostenendo che “il sapere, la forza e l’amore per ciò che si fa sono le basi di ogni impegno, sportivo e non”. “Per anni – ha quindi continuato Mauro Berruto – si è deciso di togliere digfoto 5nità allo sport nella scuola. Per fortuna, adesso, si sta seguendo una strada diversa riconoscendo allo sport, anche all’interno della scuola, un ruolo fondamentale. Gli allenatori, così come gli insegnanti, preparano alla fatica che non va più intesa solo nell’accezione negativa, ma come conseguenza di impegno, abnegazione, concentrazione. Lo sport – ha poi concluso dopo aver toccato anche aspetti tecnici e tattici della pallavolo – non lascia nessuno indietro, pochi potranno diventare campioni, tuttavia gli altri potranno essere dirigenti, allenatori, arbitri, insegnanti, semplici appassionati ma tutti, nessuno escluso, saranno per sempre influenzati dai valori sani dello sport”. Durante il corso sono intervenuti anche la dottoressa Mirella Nappa, dirigente dell’Ufficio Scolastico provinciale, che ha meglio indicato i tratti che delineano l’indirizzo sportivo del Liceo Scientifico, Domenico Panuccio, presidente del Comitato provinciale Fipav, soddisfatto per la risposta, in termini di presenze, data dal corpo docente, e Luciano Cecchi, Consigliere federale Fipav, che dopo aver espresso sinceri complimenti per l’organizzazione e l’ottimo lavoro svolto dalla dirigente dell’istituto, ha ribadito la necessità di affiancare ai processi culturali la concretezza dello sport. Presenti anche Mario Barbiero, tecnico della Nazionale Under 19 maschile, argento ai Campionati Europei in Turchia, e Michele Totire, tecnico della Nazionale Juniores maschile, che non si sono sottratti alle tante domande fatte dai foto 2 (2)docenti presenti. A conclusione del corso, il Consigliere federale Luciano Cecchi ha donato alla dirigente Angela Maria Palazzolo la maglia della Nazionale italiana di pallavolo. Domani, mercoledì 15 aprile, alle ore 9.30, la Sala “Calipari” del Consiglio regionale della Calabria ospiterà il convegno sul tema “SPORT E LEGALITA’”, ultimo evento di questa due giorni organizzata dal Comitato provinciale Fipav di Reggio Calabria. A relazionare, oltre a Mauro Berruto, Commissario tecnico della Nazionale italiana di pallavolo maschile, Attilio Tucci, Presidente dell’Osservatorio sulla ’Ndrangheta, e Ottavio Sferlazza, Procuratore della Repubblica di Palmi. Parteciperanno gli alunni delle terze classi delle scuole medie di I grado e gli alunni di tutte le classi delle scuole medie di II grado.