Crotone: acido sul volto del rivale d’amore, arrestato

arresti-manetteI carabinieri hanno arrestato nella frazione Papanice di Crotone un elettricista, Antonio Rizza, di 60 anni, accusato di avere gettato acido muriatico contro il volto di un cittadino polacco di 56 anni, che ospitava in casa insieme alla compagna. Alla base del gesto compiuto da Rizza ci sarebbe una rivalità in amore poiché l’elettricista si era invaghito della compagna del cittadino polacco. Rizza ai carabinieri, nel momento dell’arresto, ha ammesso le sue responsabilità.