Calabria, riorganizzazione della rete ospedaliera: “rovesciare l’impostazione seguita in questi anni”

ospedale piemonte pronto soccorso“Sulla proposta della rete ospedaliera predisposta dalla struttura del Commisario c’e stato un primo confronto che ha affrontato l’impostazione generale, a partire dalla necessità di rovesciare l’impostazione seguita in questi anni che ha  cristallizzato ed assunto la mobilità passiva e la riduzione dei posti letto come un dato immodificabile  a cui rassegnarsi” afferma in una nota il governatore della Calabria Mario Oliverio. “Ora bisognerà entrare nel merito aprendo un confronto con i territori per corrispondere alle necessità oggettive di miglioramento dei servizi e delle prestazioni. In molti casi – continua- come le strutture ospedaliere “Hub” e “Spoke” della Regione, è necessario correggere evidenti lacune ed, in alcuni casi,  macroscopici errori. Di tutto ciò ho già avuto modo oggi di richiedere i necessari approfondimenti al dottor Massimo Scura che, già da lunedì, mi ha assicurato, avvierà tale necessario approfondimento per pervenire alle indispensabili modifiche  ed alla ridefinizione di una proposta – conclude- sulla quale si dovrà pervenire ad una sintesi finale attraverso il confronto con la Regione”.