Calabria, la Giunta ha autorizzato l’Inps al pagamento della mobilità in deroga per 40 milioni di euro

palazzo-campanellaLa Giunta regionale si è riunita presieduta dal Presidente Mario Oliverio – informa una nota dell’Ufficio Stampa – con l’assistenza della Dirigente Francesca Palumbo.

Su proposta dell’Assessore al Lavoro Carlo Guccione, è stata approvata la delibera con la quale si autorizza l’Inps al pagamento delle mobilità in deroga 2013-2014  per un importo di quaranta milioni di euro. Si tratta di risorse che si aggiungono allo stanziamento di oltre trentanove milioni  già trasferiti, qualche settimana fa, per il pagamento delle mobilità in deroga del 2014. “Tutto ciò in attesa che il Ministero del Lavoro – ha detto Guccione – dia corso a quanto deciso nella riunione del marzo scorso, a Roma, con tutti gli assessori regionali al lavoro, per la definizione del riparto delle risorse nazionali da trasferire alle Regioni al fine di chiudere, in modo definitivo, i pagamenti delle mobilità in deroga dell’annualità 2014”.