Barcellona Pozzo di Gotto, Materia: “la città ha bisogno di dialogo”

roberto materiaInizio in punta di piedi a dialogare coi miei concittadini uffcializzando lo slogan che abbiamo scelto per accompagnarci: #nientepaura. Insieme ce la faremo. Lo faccio a pochi giorni dall’uffcializzazione della mia candidatura, in accordo coi numerosi cittadini con i quali stiamo alacremente lavorando giorno e notte per la presentazione di un crono-programma dettagliato e al contempo aperto ai contributi provenienti dalle categorie professionali, associazioni e volontariato“. Lo afferma in una nota il candidato a Sindaco di Barcellona Pozzo di Gotto, Roberto Materia.
Dopo le elezioni del 2012 Barcellona Pozzo di Gotto avrebbe avuto bisogno di una guida umile, forte e al contempo aperta al dialogo per poter concretizzare risposte amministrative capaci di venire incontro alle esigenze della cittadinanza tutta. Al netto di un rispetto totale verso chi la pensa diversamente, evidenzio la presenza di un tessuto sociale per nulla unito nel fronteggiare le enormi diffcoltà della nostra amata città. Constato ogni giorno una spaccatura sempre più ampia dalla quale emerge in maniera distinta l’urgenza di cambiare rotta attraverso un processo e modello realmente -e non fttiziamente- partecipativo e condiviso.
Ciò lo si potrà fare solo dialogando con umiltà ed apertura per trovare una sintesi fatta delle tante eccellenze in termini umani e non solo che Barcellona Pozzo di Gotto possiede. Davvero tanti sono stati i soggetti, che ringrazio di vero cuore, con identità diverse e con i quali mi sono confrontato in queste ore. In loro ho potuto riscontrare grande determinazione e spirito collaborativo nel costruire una squadra di assoluto valore capace di varare un solido e ambizioso progetto civico nel reale interesse dei cittadini tutti. Sono pronto a diventarne umile portavoce attraverso il dialogo come metodo, l’onestà come stella polare e la lealtà, valori che mi hanno accompagnato ogni singolo giorno della mia vita.
Da cittadino molto attento, in questi ultimi tre anni nei quali mi sono dedicato principalmente alla professione medica, non ho potuto fare a meno di raccogliere un generale sentimento di disillusione misto a scoramento. Vi sono delle esigenze legate all’estremo impoverimento di una fascia sempre più ampia che vanno affrontate senza ulteriori tentennamenti; queste famiglie fatte di padri, madri e fgli ricche di dignità nonostante un presente avverso meritano la nostra prioritaria attenzione. La riconquista del nostro quotidiano sarà l’architrave su cui costruire il futuro di una Barcellona Pozzo di Gotto nuovamente faro illuminante della nostra provincia. Nuovamente unita e dialogante. I temi della legalità, della salute e dell’economia non potranno e non dovranno più essere proprietà privata di alcuno. Senza strumentalizzazioni e divisioni, ma con serenità e fducia. #senzapaura. Insieme ce la faremo“.

Si comunica che sabato 11 aprile alle ore 19.00 sarà inaugurato il Comitato Elettorale sito in Piazza Beppe Alfano, mentre domenica 12 alle ore 19.30 si terrà in Piazza San Sebastiano il primo comizio di Roberto Materia.