Barcellona, amministrative 2015: tutto ancora in alto mare. Probabile l’appoggio di Udc e Dr a Materia. Sottile fa un passo indietro?

comune barcellona pgLa prossima tornata elettorale per le amministrative a Barcellona Pozzo di Gotto è ancora a carte coperte. O meglio, solo una delle carte in tavola è stata scoperta: per ora l’unico candidato sindaco ufficiale è la sfiduciata Maria Teresa Collica, che correrà per ottenere il suo secondo mandato. In tutti gli altri partiti, sia a destra e sia al centro, invece sembra regnare ancora una gran confusione. Nonostante gli incontri delle ultime settimane,  la quadra sulle alleanze e sui nomi dei candidati sindaco è tutt’altro che vicina dall’essere trovata. La strada intrapresa sembrerebbe essere quella delle larghe intese, che però trova oppositori tanto tra gli esponenti del  centrodestra quanto tra quelli del centrosinistra. A destra tra i nomi papabili circola con sempre maggiore insistenza quello di Roberto Materia, ex presidente dell’Esa, che sarebbe sostenuto da gran parte del centro destra, compreso il gruppo Nania e l’Udc. Uno scenario che potrebbe portare l’Avv.to Giuseppe Sottile, uno dei firmatari della mozione di sfiducia al sindaco Collica, a fare marcia indietro, rinunciando alla candidatura. Sottile ci starebbe riflettendo, vuol prendersi ancora del tempo prima di adottare qualsiasi decisione e sciogliere definitivamente la riserva.  Un passo indietro potrebbe esserci,  ma non è escluso che  alla fine possa ugualmente candidarsi. Con molta probabilità la decisione finale Sottile la prenderà nelle prossime ore. Indeciso sul da farsi è il Partito Democratico, la cui unica certezza al momento è quella di essere diviso in tutte le componenti. A creare evidenti divisioni è stata la decisione di sostenere una eventuale discesa in campo dell’Avv.to Giuseppe Turrisi, che di fatto escluderebbe dalla candidatura lo stesso segretario del Pd, Avv.to Francesco Russo, sostenuto, almeno a “parole”, solo dai Dr, ma che alla fine –secondo indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione – appoggerebbero Materia. Un nutrito gruppo di rappresentanti del Pd, dissociandosi totalmente dall’operato del partito, nelle ultime ore ha invece lanciato la candidatura dell’avv. Giovanni Munafò, ex assessore e consigliere comunale negli anni passati.  Il resto del gruppo sosterrà l’uscente Collica. E mentre i partiti si chiedono quale sia la strategia migliore o chi sia il candidato sindaco che possa mettere tutti d’accordo, qualcuno è più interessato a sapere quali siano i programmi e le idee che si vogliono mettere in campo.