AnsaldoBreda, ordine da Trenitalia per 98 milioni di euro: lo stabilimento di Reggio costruirà 56 “casse intermedie”

Importante ordine per l’AnsaldoBreda da Trenitalia, il valore ammonta a 98 milioni di euro

ansaldo-breda-aperto-13Settanta nuove carrozze del treno “Vivalto” sono state commissionate a Finmeccanica-AnsaldoBreda da Trenitalia, che ha esercitato l’opzione relativa al precedente contratto sottoscritto nel marzo 2010. Lo comunica una nota della stessa azienda. L’ordine, del valore di 98 milioni di euro, riguarda la costruzione di 56 casse intermedie e di 14 semipilota. Le prime verranno realizzate nello stabilimento AnsaldoBreda di Reggio Calabria, mentre le seconde in quello di Pistoia. Il “Vivalto” e’ un veicolo a doppio piano, caratterizzato da innovativi elementi di comfort e praticita’, ed e’ dotato di 724 posti a sedere su due piani per una capienza che supera i 1.500 passeggeri complessivi nella sua struttura. Il veicolo, accessibile ai disabili, puo’ raggiungere la velocita’ massima di 160 km/h. Con riguardo alla disciplina delle Operazioni con Parti Correlate, si segnala che tale ordine (il cui valore risulta “di minore rilevanza”) si riferisce a contratto sottoscritto da AnsaldoBreda con Trenitalia (“Parte Correlata” a Finmeccanica in quanto societa’ indirettamente controllata dal ministero dell’Economia e delle Finanze) in data – marzo 2010 – antecedente l’entrata in vigore del Regolamento Consob in materia.