Acireale: doppia intimidazione a sindaco e deputato regionale

Incendio 2Due atti intimidatori la notte scorsa ad Acireale, dove il deputato regionale Nicola D’Agostino (Gruppo misto) stamane ha trovato una testa di capretto con un proiettile conficcato nella fronte appesa al cancello di casa, e una bomba carta è stata fatta esplodere davanti casa del sindaco Roberto Barbagallo ed ha danneggiato l’auto della moglie. Nel febbraio scorso un incendio gli aveva distrutto l’auto.

Foto di repertorio