Tunisia, studenti catanzaresi in gita: “distanti da luogo attacco”

tunisiaHa tirato un sospiro di sollievo il sindaco di Catanzaro, Sergio Abramo, quando e’ riuscito ad avere notizie degli studenti dell’istituto pedagogico di Catanzaro Lido in gita a Tunisi, colpita nelle scorse ore da un drammatico attentato terroristico che ha provocato diverse vittime. Il primo cittadino, appresa la notizia, si e’ immediatamente messo in contatto telefonico con il preside dell’istituto scolastico, Luigi Macri’, per avere rassicurazione sulle condizioni di sicurezza dei giovani studenti. Macri’ ha spiegato che nessuna situazione di pericolo e’ stata vissuta dai ragazzi, i quali si trovavano fortunatamente in una zona distante da quella presa di mira dai terroristi. La scolaresca catanzarese, in queste ore, si trova a bordo della nave che li riportera’ in Italia.