Troppa attesa al Pronto soccorso, giovane danneggia struttura ospedaliera in provincia di Catania

L’uomo è stato fermato dai carabinieri

ospedale-lamezia-termeSpazientitosi per i lunghi tempi di attesa, a Bronte (Catania) un giovane di 26 anni ha danneggiato gli infissi di una delle sale d’aspetto del pronto soccorso dell’ospedale. E’ stato bloccato dai carabinieri, che lo hanno denunciato per danneggiamento aggravato.