Trionfo a Rende (Cs) per Lodovica Comello, star della serie tv Violetta

Lodovica Comello live 1Preceduta dall’attesa spasmodica delle numerosissime fan cosentine, Lodovica Comello è arrivata anche al Garden di Rende per un altro straordinario successo. Dopo il trionfo al Politeama di Catanzaro di domenica scorsa, dove ha dovuto addirittura bissare il suo show, la giovane protagonista del successo planetario della serie televisiva “Violetta”, prodotta da Disney Channel, ha sbancato il botteghino anche a Rende. Il Garden è stato invaso già dal primo pomeriggio dalle piccole fan munite di gadget coloratissimi di tutti i tipi: cartelli, disegni, magliettine della serie tv, bandane colorate, stelline luminose. Insieme a mamme e papà, che ne hanno condiviso emozione ed entusiasmo, hanno gremito ogni angolo del Garden, il teatro più capiente della regione. Con la sua band e i suoi scatenati ballerini, Lodovica Comello ha dato vita ad uno spettacolo travolgente e ricco di energia, tra luci ed effetti speciali in una cornice scenografica da megashow corredata da ben tre grandi schermi a led, scale da diva e proiezioni. Prodotto impeccabilmente dal M.A.S., dopo l’Italia lo show toccherà i Paesi di tutti i continenti. Uno spettacolo concepito con la stessa regia e cura riservata ai più grandi show del pop e del rock, che ha letteralmente incantato il giovanissimo pubblico. Bravi i musicisti e i ballerini ma, soprattutto, bravissima Lodovica. Sin da subito il teatro si è lasciato contagiare dalla gioia incontenibile delle piccole fan, esplose immediatamente appena si sono spente le luci ed è partito lo spettacolo con i brani di “Universo”, il suo primo album dal successo mondiale. Poi, nel delirio del teatro diventato incandescente, al punto da costringere il servizio di sicurezza ad intervenire più volte sotto il palcoscenico, uno dietro l’altro sono arrivati i brani della serie tv e i nuovi successi contenuti in “Mariposa”, l’album appena pubblicato per la Sony Music già ai vertici di tutte le classifiche. Urla, applausi, cori, una partecipazione emotiva che ha coinvolto anche gli adulti, hanno accompagnato ogni brano fino alla corsa finale sotto il palcoscenico per cantare insieme alla loro beniamina, scattare una foto ravvicinata e sperare di poterle stringere la mano. A quattro bimbe in visibilio è stato persino concesso di salire sul palco e partecipare, seppur per poco, allo show, come in ogni data del tour. Dopo ben due bis, richiamata a gran voce sulla scena, la Comello si è congedata dalle sue teenager improvvisando un selfie con il Garden tutto in piedi, osannante e urlante alle spalle. La rassegna “Fatti di Musica Radio Juke Box 2015” di Ruggero Pegna, giunta alla sua 29ma edizione, ha ancora una volta fatto centro, intercettando uno spettacolo di eccezionale attualità, autentico fenomeno internazionale. Dopo la Comello, la prestigiosa rassegna che in questi anni ha regalato alla Calabria i più grandi eventi italiani e stranieri tornerà nei suoi binari più classici riservati alla musica d’autore con il concerto di Sergio Cammariere il 14 marzo al Teatro Cilea di Reggio Calabria, poi Fabrizio Moro il 27 marzo al Garden di Rende, Loredana Bertè il 16 aprile al Rendano di Cosenza, i Subsonica il 13 agosto all’Arena Magna Graecia di Catanzaro (Informazioni sugli eventi sono disponibili allo 0968441888 e al sito www.ruggeropegna.it).