Torregrotta (Me): sconcerto per la morte del giovane Antonino Fobert

Antonino Fobert (foto Facebook)

Antonino Fobert (foto Facebook)

La comunità di Torregrotta, in provincia di Messina, è scossa per la morte del diciassettenne Antonino Fobert, rimasto vittima ieri sera di un tragico incidente stradale. Il ragazzo frequentava l’istituto tecnico nautico “Caio Duilio” di Messina ed era appassionato d’atletica. La sua specialità erano i 400 metri, e in queste settimane si stava allenando per partecipare ad alcune gare. Tanti messaggi di cordoglio sul suo profilo Facebook, dove Antonino mostrava con orgoglio la passione per la corsa e per la sua moto Yamaha.

Proprio a bordo del mezzo a due ruote il giovane ha perso la vita, ma le cause dell’incidente sono ancora tutte da chiarire. Erano da poco passate le 19 e Antonino stava percorrendo Viale Europa, un’arteria stradale senza curve, discretamente illuminata. All’altezza di una stazione di benzina però è stato sbalzato dalla moto, andandosi a schiantare contro un muro. A nulla è servito il casco che indossava, il diciassettenne sarebbe morto sul colpo. Non è chiaro se e in che misura siano stati coinvolti altri mezzi. Le forze dell’ordine hanno effettuato i rilievi del caso e stanno cercando di ricostruire l’incidente.