Torregrotta (Me): petizione popolare per riaprire l’ufficio postale del centro

uffici postaliL’associazione Gruppo Civico per Torregrotta ha avviato insieme a CittadinanzAttiva Assemblea Territoriale “Tirreno Orientale” sede di Torregrotta (provincia di Messina) una petizione popolare rivolta alla Direzione Regionale e Provinciale di Poste Italiane S.p.a. e al Sindaco di Torregrotta per avviare un serio confronto e chiedere la riapertura dell’ufficio postale di Torregrotta “centro”. Possono aderire all’iniziativa tutti i Cittadini, residenti e non, che giornalmente patiscono i disagi causati dalla chiusura dell’ufficio postale del centro.

Per la raccolta delle firme, i volontari delle Associazioni saranno posizionati di fronte l’unico ufficio postale ancora attivo di via XXI ottobre, in località Scala, e in altri punti della città che verranno comunicati di volta in volta sui canali ufficiali in internet. Per qualsiasi informazione e per chi volesse partecipare con la propria firma è a disposizione l’indirizzo e-mail gruppocivicotorregrotta@gmail.com oppure è possibile contattare i singoli componenti delle Associazioni.

Di seguito il testo integrale della petizione:

I sottoscritti cittadini di Torregrotta
Premesso che la chiusura dell’ufficio postale ha colpito un numero assai rilevante di utenti e che lo stesso, da sempre, rappresentava una funzione essenziale per la vita della comunità.
Fatto osservare che la scelta di Poste Italiane S.p.a. di chiudere l’ufficio postale di “Torregrotta Centro” non trova giustificazioni tra i nostri concittadini che non possono accettare che i loro bisogni siano calpestati dalla legge del profitto.
Fatto osservare che i cittadini ritengono che non sia ammissibile che scelte che incidano sulla vita, sul lavoro di una comunità vengano compiute senza un serio confronto con il Comune e senza tenere in debito conto la conformazione del territorio.
Preso atto che l’attività dell’ufficio postale di Torregrotta” Centro”, da sommaria indagine, contava centinaia e centinaia di depositi e conti correnti attivi.
Preso atto che l’unico ufficio postale nel Comune è sito nella fraz. di” Scala”, distante dal “Centro” circa 3 Km, non raggiungibile dagli utenti più anziani o non autosufficienti, data la totale assenza di mezzi di trasporto pubblici che collegano le due zone.
Preso atto che l’ ufficio postale, presente nel comune, risulta insufficiente a soddisfare l’utenza ( vedi le lunghe file agli sportelli anche di alcune ore) e che rimane aperto al pubblico solo dalle ore 8,20 alle 13,35.
Considerato infine che precise direttive comunitarie, leggi nazionali (vedi: carta-qualità posta italiana , contratto di programma 2009-2011 tra il Ministero Sviluppo Economico e Poste Italiane) prevedono specifici contributi per garantire i servizi universali qual è quello offerto dagli uffici postali, tenuti ad assicurare continuità, qualità ed efficienza.
CHIEDONO
alla Direzione Regionale e Provinciale di Poste Italiane
-che si accetti di aprire sulla questione un serio confronto con il Comune e con la cittadinanza;
-che venga messa in discussione la riapertura dell’ufficio postale di Torregrotta “Centro”, riesaminando con attenzione la situazione dei luoghi ed i gravi disagi arrecati alla cittadinanza;
-che venga concordata una presenza più articolata di sportelli postali (anche con servizi di Postamat) nel territorio comunale.
Al Sindaco di Torregrotta di attivare tutte le iniziative di collaborazione utili per la riapertura dell’ufficio e/o sportello postale a Torregrotta Centro.