Strage di Lampedusa, chiesti 20 anni di carcere per il presunto scafista

Il pm chiede 20 anni di carcere per il presunto scafista accusato della strage di Lampedusa, risalente all’ottobre 2013

 

immigrati-300x191Chiesti, dal pm Andrea Maggioni, 20 anni di carcere per Khaled Bensalem, il tunisino 36enne accusato di disastro ed omicidio colposo plurimo. L’uomo, secondo l’accusa, sarebbe lo scafista dell’imbarcazione che il 3 ottobre 2013 si ribaltò al largo di Lampedusa: ci furono 366 morti. Khaled Bensalem viene processato con il rito abbreviato davanti al giudice Stefano Zammuto.