Sicilia: imposto un limite di 10 km/h a Partinico per evitare risarcimenti, le strade sono piene di buche

Per evitare richieste di risarcimento a causa di incidenti stradali provocati dalle buche nelle strade imposto limite di 10 km/h

Buche Reggio (8)Per evitare richieste di risarcimento a causa di incidenti stradali provocati dalle buche nelle strade, il sindaco di Partinico, Salvo Lo Biondo, ha trovato la soluzione: nelle arterie principali della cittadina ha imposto il limite di velocità di 10 km/h. Il provvedimento è valido persino sulla statale 113, che dal paese arriva allo svincolo autostradale; e poi in via Vittorio Emanuele Orlando, che collega la piazza principale con il centro storico, via Cairoli e altre importanti arterie.