Sicilia, Cara di Mineo. Castiglione indagato? Il sottosegretario non commenta

Giuseppe_CastiglioneUna nota di stupore che gli impedisce ogni commento: così il sottosegretario all’Agricoltura, Giuseppe Castiglione, ha accolto la notizia del suo possibile coinvolgimento nell’indagine sul Cara di Mineo, in merito agli appalti assegnati quando lavorava al vertice del consorzio. A indagare l’esponente della Giunta Crocetta non sarebbe stata la Procura di Caltagirone, ma quella di Catania, che si occupa dei reati legati all’immigrazione. Nel mirino della magistratura ci sarebbero anche personaggi coinvolti nell’inchiesta di Mafia Capitale, quali Luca Odevaine.