Salernitana-Reggina 2-1, Fabiani: “difficile credere che questa Reggina sia ultima, ci ha messo in difficoltà”

Il DS della Salernitana Fabiani spende parole positive nei confronti della Reggina

LaPresse/Cafaro Gerardo

LaPresse/Cafaro Gerardo

Il Direttore Sportivo della Salernitana, Angelo Mariano Fabiani, nel post partita dello stadio Arechi commenta così la vittoria della sua squadra sulla Reggina: “non so come questa Reggina possa essere ultima in classifica, ci ha messo in difficoltà dal primo all’ultimo minuto facendoci soffrire. La Salernitana ha giocato così così, non è stata una buona gara, ma per merito della Reggina che è stata brava a chiudere tutti gli spazi e impegnarci più di quanto ci aspettavamo. Per quanto riguarda la salvezza della Reggina, in coda vedo una grande bagarre e tutti vogliono evitare l’ultimo posto per giocarsi la permanenza nello spareggio dei playout. Per la promozione in serie B invece sarà una lotta a due tra noi e il Benevento, e tutto si deciderà a chi sbaglierà di meno. Noi siamo chiamati a mantenere questo vantaggio su di loro“, che è di due punti a 6 giornate dalla fine della stagione. La Salernitana aspetta da 5 lunghi anni il ritorno in serie B, chi invece arriverà al secondo posto sarà costretto a giocarsi tutto nei playoff a cui parteciperanno 8 squadre di tutti e tre i gironi (le tre seconde, le tre terze e le due migliori quarte) per un solo posto disponibile alla promozione.