Roccella (Rc): denunciato 40enne per appropiazione indebita

carabinieriE’  stato denunciato un disoccupato di Melicuccà, con precedenti di polizia, che – sottoposto a controllo – non è stato in grado di giustificare come mai fosse al volante di un mezzo a lui non intestato, cadendo in più contraddizioni, che hanno insospettito i militari operanti, i quali, con la collaborazione dei colleghi di Milano, hanno contattato l’ignaro proprietario, che non ha esitato a denunciare l’avvenuta sottrazione del veicolo. Conseguentemente, a conclusione di un’ulteriore fitta serie di accertamenti, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Roccella Jonica hanno deferito in stato di libertà, per appropriazione indebita, il 40enne, poiché sorpreso circolare lungo la SS 106 alla guida di una potente autovettura sportiva di proprietà di un autoconcessionario di Milano, il cui titolare, circa un anno fa, in nome dell’amicizia che lo legava al prevenuto (tant’è che all’epoca non ne aveva neanche voluto denunciare l’appropriazione indebita), gli aveva permesso di provarne la guida al fine di acquistarla, per poi scoprire amaramente che l’uomo aveva fatto perdere le proprie tracce, impossessandosi illegittimamente del veicolo che, tra l’altro privo di alcuna copertura assicurativa, è stato sottoposto a sequestro.