Roberto Helg: “dal carcere ai domiciliari”, la decisione del giudice

Scelta maturata a seguito della valutazione dell’età del detenuto

roberto helgL’ex Presidente della Camera di commercio di Palermo, Roberto Helg, arrestato mentre intascava una tangente e da oggi ai domiciliari, ha lasciato il carcere Pagliarelli e, accompagnato dalla Polizia penitenziaria, è arrivato nella sua abitazione nel quartiere Arenella di Palermo. Helg, 79 anni da compiere, resterà agli arresti domiciliari come deciso oggi dal gip del Tribunale Angela Gerardi, una decisione dovuta all’età avanzata. Ieri, durante l’interrogatorio di garanzia, Roberto Helg ha risposto a tutte le domande del gip e dei pm e ha ammesso di avere intascato la tangente da 100.000 euro “per problemi economici”.