Ripartita da Tunisi la nave da crociera con a bordo i ragazzi catanzaresi del “Fermi”

Lapresse / Scanpix

Lapresse / Scanpix

E’ ripartita stamani alle 6 dal porto di Tunisi la nave della MSC Crociere con a bordo il centinaio di studenti dell’istituto “Fermi” di Catanzaro Lido. La partenza e’ stata posticipata dalle autorita’ locali per ragioni di sicurezza dopo il grave attentato che ha sconvolto la capitale maghrebina. La notizia e’ stata fornita al sindaco Sergio Abramo, che ha costantemente seguito l’evolversi della situazione, dal dirigente scolastico Luigi Macri’. La nave della MSC proseguira’ il programma della crociera, direzione Barcellona.