Reggio: verrà inaugurata domani la nuova linea tra il centro città e la Casa Circondariale di Arghillà

ATAM_Reggio_CalabriaDa un ragionamento condiviso e frutto di una fattiva collaborazione tra ATAM e la Casa Circondariale di Arghillà verrà istituito un collegamento tra il centro città e la suddetta Casa Circondariale. Il servizio sperimentale sarà presentato domani, giovedì 12 marzo, con la corsa inaugurale delle ore 8.50 in partenza del Terminal Bus di Largo Botteghelle alla presenza del Prof. Antonino Gatto, Amministratore Unico di ATAM e la dott.ssa Maria Carmela Longo, Direttrice della Casa Circondariale di Arghillà. Il progetto per il momento prevede otto corse giornaliere: quattro dal centro città al carcere e quattro dal carcere al centro città. Sarà attivo, nei giorni feriali, secondo i seguenti orari: il mattino la partenza dal centro città è fissata alle 7.25 (da Piazza Garibaldi), 8.50, 10.30, 13.10 (da Terminal Bus Largo Botteghelle), mentre le partenze dal carcere sono stabilite alle 8.05, 9.40, 11.25 e 14.15. “Con questa iniziativa – dichiara l’ Amministratore Unico – l’ ATAM attiva un collegamento importante e fortemente richiesto dal territorio che ci auguriamo di poter presto assicurare in forma definitiva. Nel corso del mese monitoreremo il numero di persone che faranno effettivamente uso dei minibus, al fine, eventualmente, di migliorare o ottimizzare il numero e l’orario delle corse. Malgrado lo stato di sofferenza i cui versa l’ azienda penso – conclude il prof. Gatto – sia un gesto doveroso quello di offrire la possibilità ai congiunti dei detenuti, ormai da tempo ospitati nel nuovo carcere di Arghillà, di poter raggiungere, agevolmente, il sito per i colloqui settimanali.”