Reggio: “le sette ultime parole di Cristo sulla Croce” di J. Haydn

cristo in croceDomenica 22 marzo, in clima di vigilia quaresimale, verranno eseguite in prima esecuzione assoluta locale “Le sette ultime parole di Cristo sulla Croce” di J. Haydn, nella versione per orchestra d’archi. Dalla lontana Andalusia un canonico di Cadice- il marchese José Saluz de Santa-Maria – gli commissionò una composizione orchestrale da eseguirsi nel contesto della Settimana Santa, per meglio comprendere i testi e i commenti interposti tra una parola e l’altra; musica al servizio delle sacre parole che avrebbero funto da commento ed elevazione spirituale. Vennero eseguite probabilmente il venerdì santo del 1786 nella chiesa sotterranea di Santa Cueva, e sono indubbiamente tra le pagine sonore più intense sulla Passione di Cristo che siano mai state scritte. Ad eseguirle ed interpretarle sarà l’Orchestra da Camera “Moraceae” diretta dal M° Alessandro Tirotta, con il supporto oratoriale (nella maniera in cui furono concepite) del Sacerdote Don Massimo Laficara, che condurrà gli ascoltatori in un percorso di comprensione e meditazione sui testi e sulla musica. Appuntamento all’Auditorium “Lucianum” alle ore 18.30.