Reggio: è stata fatta esplodere la bomba ritrovata a Pietrastorta [FOTO]

Brutta sorpresa per un cittadino il 14 marzo scorso: ha ritrovato un ordigno bellico risalente la 2° guerra mondiale

Bomba Pietrastorta (6)Stava lavorando la terra per piantare un albero e si è ritrovato, nel proprio appezzamento, una bomba inesplosa risalente alla 2° guerra mondiale. Questo quanto successo lo scorso 14 marzo a Reggio in località Pietrastorta (DETTAGLI): un coltivatore si è ritrovato un ordigno in casa senza sapere come fosse finita lì. La forma dell’oggetto’ è simile ad una bottiglietta di plastica che si utilizza per l’acqua o qualche bevanda gassata. Ieri, intorno alle 13, l’ordigno è stato fatto esplodere in una località lontano dal centro abitato. E’ intervenuto l’esercito con a capo il Caporal Maggiore Pietro De Carlo, in servizio al Primo Reggimento Bersaglieri di Cosenza.