Reggio, quadro elettrico in fiamme: panico a Porto Bolaro [FOTO]

Paura al centro commerciale Porto Bolaro di Reggio: intorno alle 20:15 i locali sono stati avvolti da una fitta nube

porto bolaro (5)Alle 20.15 di stasera a Porto Bolaro, nel principale centro commerciale di Reggio Calabria, si è scatenato il panico. Proprio di domenica, nel momento di maggiore afflusso di persone, il centro commerciale si è visto avvolgere da una fitta nube di fumo ed è scattata una rumorosissima sirena di allarme. I malcapitati reggini stavano compiendo la loro solita passeggiata domenicale, quando alla vista del fumo e al suono della sirena sono scappati colti dal panico. Allarme diffuso dentro tutto il centro commerciale, le persone erano nel terrore più totale: alcuni annunciavano di aver assistito ad una sparatoria, altri urlavano “è una bomba”, qualcuno addirittura scappava parlando di terroristi e di un attentato.

11103919_10206131440185807_483076361_nSia i clienti, che il personale dei negozi, hanno tutti precipitosamente abbandonato il centro recandosi verso l’uscita, con capi d’abbigliamento ancora in mano. Porto Bolaro, dopo il panico generalizzato, appariva totalmente abbandonato.

Visti gli ultimi episodi di cronaca locali e nazionali, come dare torto ai poveri reggini allertati? Dopo gli spari sul corso Garibaldi e i vari attentati, ultimo quello di Tunisi, l’allarmismo è alle stelle. Tant’è che  un guasto alla centralina elettrica dell’aria tecnica del centro commerciale si è trasformato per molti in una possibile tragedia. Il centro commerciale ora svuotato è stato messo in sicurezza dai vigili del fuoco. L’inevitabile flusso di autovetture che si recano via dal centro commerciale, sta congestionando il traffico della zona, compreso quello della vicina Strada Statale 106.