Reggio: pochi giorni alla IX edizione del torneo di tennis “Memorial Alfonso Ciprioti”

IMG_0487Ancora pochi giorni e sui campi dello Sport Village di Catona ritorneranno i match del torneo di tennis Città di Catona “Memorial Alfonso Ciprioti”. Da qualche settimana, infatti, la macchina organizzativa si è messa in moto per dar vita alla IX edizione della kermesse. Si tratta di un appuntamento sportivo ormai consolidato e scritto sull’agenda di molti appassionati della nobile disciplina i quali, di gara in gara, si affronteranno per un torneo che, sin dal 2007, la struttura polivalente a nord di Reggio, presieduta da Francesco Violante, ha voluto realizzare in memoria di Alfonso Ciprioti, ex assessore comunale e consigliere provinciale prematuramente scomparso.

Il “Città di Catona” targato 2015 prenderà il via martedì 24 marzo per concludersi il 2 aprile: lo staff promotore dell’evento, sotto l’abile guida di Marco Bonforte e come da consuetudine, si sta impegnando alacremente per garantire l’ottima riuscita della competizione che apre, di fatto, il calendario sportivo del circolo catonese  richiamando, per questo rendez vous primaverile, numerosi atleti.
Anche per la IX edizione, infatti, si attende il successo degli anni passati durante i quali si è registrato un alto numero di adesioni, alla luce, inoltre, della sua configurazione quale torneo nazionale di 4° categoria maschile che si svolge sotto l’egida della Fit (Federazione Nazionale Tennis).
Saranno giorni in cui la terra rossa dello “Sport Village”, quindi, sarà animata da una serie di incontri che sicuramente richiameranno tennisti provenienti da diverse realtà della Calabria ed anche extra regione nonché i sostenitori di uno sport che, soprattutto negli ultimi tempi, è fortemente ritornato in auge.
“Riproponiamo un momento di sana competizione e socializzazione che vuole ricordare la figura di Alfonso attraverso il tennis, sport che lui amava, così come amava frequentare il nostro circolo sia per le attività fisiche che ricreative. Il Città di Catona – dichiara Francesco Violante – però, rientra anche nel prosieguo di un percorso che abbiamo avviato ormai da tempo ed improntato alla promozione della pratica sportiva quale strumento adatto a veicolare messaggi positivi soprattutto per le giovani generazioni. L’unica novità della formula 2015 rispetto alle altre edizioni - conclude il presidente dello Sport Village – è che il vincitore ed il finalista riceveranno in premio un fine settimana in una località della nostra bellissima regione ed un orologio da polso”.