Reggio: maxi sequestro di prodotti contraffatti cinesi nel Porto di Gioia Tauro

I tre container, nei quali erano occultati i giocattoli, provenivano dalla Cina e la merce era destinata formalmente in Albania

Guardia di Finanza14.000 giocattoli contraffatti sono stati sequestrati dai Finanzieri del Gruppo della Guardia di Finanza di Gioia Tauro, unitamente ai Funzionari dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli – S.V.A.D. nello scalo portuale.
I tre container, nei quali erano occultati i giocattoli, provenivano dalla Cina e la merce era destinata formalmente in Albania. Il valore complessivo dei prodotti ammonta a oltre 32.000 euro.